E3 E I TRE GRANDI ASSENTI
Effetto Saudade
20 Giugno 2016

 
La rinomata convention di Los Angeles si è appena conclusa e le sorprese sono state tante e su molti fronti. Nuove console, nuovi progetti per futuri hardware, nuovi titoli, nuove esclusive, nuovi capitoli per rinomati franchise e anche grandi assenti. Ed è proprio di questi ultimi che vogliamo parlare oggi, cioè di quello che gli appassionati si sarebbero aspettati di vedere, ma non hanno visto, e che ha avuto lo stesso eco delle nuove uscite e delle dichiarazioni degli sviluppatori.
Per essere precisi ci riferiamo al fatto che SONY ha lasciato dietro le quinte PS Vita, NINTENDO ha puntato tutto su Zelda dedicando poca attenzione a 3DS e 2DS, ed infine ROCKSTAR GAMES che è rimasta alla sua punta di diamante GTA V, ormai lanciata nel settembre del 2013. Come già anticipato le novità sono state tante e significative, ma è inevitabile che gli assenti facciano notare la loro mancanza creando un effetto saudade, soprattutto se sono di un certo calibro.
 
Andiamo con ordine e iniziamo con PS Vita: fuori portata da ogni radar, non per la lontananza ma proprio per la totale assenza. Nessuna novità, nessun titolo, nessun accenno. Decesso (non dichiarato apertamente): 14 giugno 2016 alle 05:00 (ora locale).
Dal canto su, Nintendo si è ricordata che per vendere deve puntare su uno dei sui principali franchise: ZELDA. Forse in questo caso c’è stato un eccesso di pensiero dato che hanno puntato solo sulla nuova avventura di Link, che uscirà solo nel 2017. Qualche nuovo Amiibo, pochi titoli per 3DS e nessuna menzione per 2DS: questo è il riassunto per quanto riguarda le console portatili della casa di Kyoto.
Rockstar Games è stata la grande assente. Nessuno si aspettava una nuova IP ma sicuramente in molti speravano in un sequel per Red Dead Redemption, ma così non è stato. La totale assenza di Rockstar lascia poco spazio alla fantasia, puntando invece tutto sulla concreta evidenza economica che la versione OnLine di GTA V sta portando corposi introiti nelle loro casse.
 
In conclusione, ci aspettavamo molto di più da NINTENDO sul fronte dei titoli per 3DS e 2DS visto anche il grande affanno in cui si trova l’ammiraglia Wii U. SONY sta facendo lentamente sparire PS Vita dal mercato americano ed europeo, mentre ROCKSTAR GAMES è ancora molto occupata a contare tutti i dollari che mensilmente atterrano sul proprio conto corrente.
Come direbbero anche i professori più integerrimi: tre assenze non giustificate e/o giustificabili.


Xa
HOMETUTTI
TORNA SU