Halo 5 e i 60 fps
11 Novembre 2015

Eccoci, nuova settimana e nuovo editoriale. Data l’importanza di un titolo come Halo non potevo non dedicarne uno. Dopo un trionfo di campagne marketing degne di un colossal di Hollywood e del conseguente hype generato tra gli appassionati è dunque arrivato il momento di tirare le somme: non so a voi ma a me ha lasciato più perplessità che soddisfazioni. Insomma sembra di essere di fronte al solito COD o all’ennesimo AC: tutti giochi ben fatti, dove dietro si vede c’è un lavoro notevole però…insomma è uguale ad Halo 4. Ecco l’ho detto. E non si tratta di voler screditare nessuno, ma mi aspettavo di più, molto di più. E passi per la misera campagna in singolo tanto ormai ci siamo abituati, ma le ambientazioni sembrano proprio le stesse, i nemici sembrano gli stessi, le armi sono le stesse. La giocabilità non si discute, siamo sempre di fronte al più alto esponente del genere ma è tutto già visto…è vero che è difficile trovare sempre nuove soluzioni, ma anche fare copia-incolla è un po’ troppo poco. E poi davvero non si può non spendere due parole sull’aspetto tecnico: troppi “escamotage” sono stati fatti per garantire quei tanto decantati 60 fps. Le ombre che appaiono e scompaiono ad un metro dalla telecamera sono veramente brutte a vedersi e questo è solo un esempio. Forse siamo veramente di fronte ad una console che non regge il passo coi tempi e il risultato in questo caso è un prodotto troppo simile in termini puramente grafici al predecessore, quasi non si avverte il passaggio generazionale. Non me ne vogliate davvero, ma la delusione di un fan della serie quale sono è stata tanta. E per favore, non pensate nemmeno per un istante di incolpare 343 ind., perché davvero non sono gli ultimi arrivati o degli sprovveduti. E lo hanno dimostrato proprio con Halo 4: l’eredità di Bungie era difficile da gestire e il risultato è stato all’altezza sicuramente. Ma in fin dei conti ormai tutti voglio i 60 fps…altrimenti un titolo è ingiocabile! Mah….Sinceramente ritengo il nuovo Tomb Raider un prodotto migliore. E concludo con due righe su Fallout 4: domani (10/11) sarà il giorno della verità per un altro ‘peso massimo’. Che aspettative avete? Sappiate però che uscendo dal Vault la zona contaminata girerà a 30 fps, almeno su console…..
Stay nerds.
@andibianchi


@andibianchi
HOMETUTTI
TORNA SU