L’IMPORTANZA DELLA NARRAZIONE
17 Maggio 2016

Tra il mese di Aprile e il mese di Maggio abbiamo avuto due uscite di grosso calibro. Parlo naturalmente di Dark Souls 3 e Uncharted 4. Se del primo abbiamo già discusso al momento della sua uscita, del secondo, uscito da pochi giorni, parleremo quest’oggi. Non del gioco in sé, ma dello stile narrativo di cui Naughty Dog è ormai una garanzia di qualità. L’accostamento al titolo di From Software è dato dal fatto che entrambi costituiscono, senza ombra di dubbio, la massima espressione in termini di narrazione dei videogiochi moderni.
Certamente sono due modi completamente diversi di farci vivere una storia, ma allo stesso tempo sono anche ciò che di meglio offre oggi il mercato. È infatti nella loro profonda diversità che troviamo spunto per capire quanto la narrazione sia fondamentale per un videogioco, ma non necessariamente deve essere sviluppata con gli stessi stilemi. Questo ci dà modo di capire che avere nel team un direttore creativo di una certa caratura porta inevitabilmente a dei risultati sopra la media. Una media che, sfortunatamente, negli ultimi anni si sta abbassando vertiginosamente. Causa la ripetitività delle proposte e dei copia-incolla a cui le grosse case di sviluppo ci hanno abituato.
Naughty Dog e From Software insegnano. Speriamo che tutti gli altri imparino. E ora tornate pure a giocare. Ad Uncharted 4 e Dark Souls 3 ovviamente. C’è altro?? Buona settimana e…

Stay nerds


@andibianchi
HOMETUTTI
TORNA SU