Milan Games Week
29 Ottobre 2015

Milan Games Week

Bentrovati!
Siamo al secondo appuntameto su GG con l’editoriale e non poteva che riguardare Milan Games Week. L’ormai consolidato appuntamento annuale milanese dedicato ai videogiochi richiama di volta in volta un numero sempre crescente di appasionati, si parla quest’anno di 120000 visitatori!
Tra novità in uscita, indie che finalmente cominciano ad annoverare numerosi sviluppatori nostrani, gadget, memorabilia e retrogaming ce n’è per tutti i gusti. Ma non voglio entrare nel dettaglio, per quello vi lascio alle news, vorrei più che altro soffermarmi sull’organizzazione: al solito le cose non quadrano….Mi spiego meglio facendo alcuni esempi: comè può accadere che alle ore 10:30 di venerdi (ovvero il primo giorno e 1 ora dopo l’apertura) allo stand Sony dedicato a Playstation VR le persone venivano allontanate dicendo che avevano già preso le prenotazioni per tutto il giorno?! Prenotazioni?? E chi aveva mai sentito parlare di prenotazioni? Che io sappia ad una fiera non esistono prenotazioni, al massimo lunghe code di attesa! Per non parlare di stand gestiti malissimo come quello dedicato a The Division: ore in coda solo perché all’interno nessuno si preoccupava di stabilire un tempo massimo per le sessioni di prova. Chiunque una volta entrato poteva fermarsi a giocare quanto voleva, con conseguente disagio per chi all’esterno dello stand attendeva il proprio turno. Pazzesco. Ma io mi chiedo, perché non fare stand aperti (vedi Nintendo) dove almeno in caso di ressa i giochi si possono vedere?? Stesso discorso per Dark Souls 3, ore di coda per provare il titolo chiuso in una fortezza nemmeno fosse riservato solo a pochi fortunati! Ma costano troppo i monitor da mettere all’esterno? Ma una fiera non dovrebbe essere l’occasione per mostrare i proprio prodotti a più persone possibile?? Allora fate solo eventi privati per la stampa e non ne parliamo più…Ah….per non parlare della clamorosa trollata di Fallout 4…uno stand dove tutti erano in coda per provare un titolo la cui uscita era dopo 2 settimane: sorpresa! Dopo aver atteso magari 2 ore una volta entrati si poteva “ammirare” un filmato vecchio di 3 mesi almeno…ma per favore! Roba da chiedere i danni!
Ci vediamo l’anno prossimo…forse!
Stay nerds.
@andibianchi


@andibianchi
HOMETUTTI
TORNA SU