SONY MOBILE DIVISION & PS VITA
Quale sarà il futuro della Console portatile di Sony?
4 Aprile 2016

Sembra ormai un destino già scritto, ma da inguaribile romantico conservo ancora la speranza che le console portatili abbiano un futuro. Il tema di questa settimana è appunto questo: il futuro di queste piccole, incredibili, console. Siamo partiti dal glorioso primo Gameboy e siamo arrivati alla triste storia di PSVita. Sì, triste, perche nonostante sia una macchina dalle potenzialità ENORMI proprio non può reggere il confronto con l’inarrivabile mercato mobile. I numeri parlano chiaro, gli introiti portati dal mercato mobile (a fronte spesso di costi di sviluppo irrisori) sono infinitamente maggiori dell’ormai esiguo mercato delle console. Si parla principalmente di Sony perchè è di qualche giorno fa la notizia delle intenzioni dell’azienda giapponese di investire parecchi soldi nel mobile, con l’apertura di una sua divisione interna (SONY MOBILE DIVISION), a discapito del suo piccolo gioiello dal nome PSVita. Dopo Nintendo quindi, già lanciata nel settore, tocca ad un altro colosso dell’intrattenimento spostare i suoi investimenti verso questo tipo di prodotti. A questo punto diventa davvero difficile sperare in una console che succeda a PSVita, che dopo le recenti dichiarazioni di Yoshida-san (“sarà difficile vedere una PSVita 2“) riceve questa ulteriore mazzata dai capoccia ai piani alti di Sony. Insomma, da giocatori, siamo veramente pronti a rinunciare ad una parte fondamentale del nostro passatempo preferito? Vogliamo davvero arrivare a questo? Sinceramente no, almeno non io. A questo punto tutte le nostre speranze sono rivolte verso Nintendo, l’unica che, nonostante tutto, tiene botta. Anzi, se le voci sono vere e la prossima, fantomatica NX sarà un ibrido home console+portatile potremmo sentirci salvi. Non ci resta che attendere l’annuncio ufficiale, che potrebbe riguardare tutto il mercato delle console portatili. Capito Sony? Certo è giusto investire in un mercato che porta guadagni, ma è altrettanto giusto pensare a quegli utenti che amano le console e odiano l’idea di giocare con uno smartphone, altro che mobile…
Ah, quasi dimenticavo: buona settimana.

Stay nerds


@andibianchi
HOMETUTTI
TORNA SU