TOTAL WAR: WARHAMMER
La Potenza dei Figli di Grugni!
11 Maggio 2016

 
Dopo avervi mostrato ieri le quattro edizioni in cui sarà disponibile Total War: Warhammer, tra cui la sontuosa High King Edition, oggi vi proponiamo il video di presentazione dei Nani.
 
Questa nobile e antica razza dimora nelle profondità della catena montuosa centrale del Vecchio Mondo. Le loro roccaforti, ricavate all’interno delle spesse pareti rocciose, sono un impareggiabile esempio di ingegneria e architettura. Poco affini all’utilizzo della magia, i Nani sono indomiti guerrieri e abili ingegneri. Il loro grande potere deriva dalla forgia di rune arcane sulle loro armi, armature e soprattutto macchine da guerra.
Negli ultimi secoli, però, le numerose incursioni dei Pelleverde e degli Skaven all’interno delle loro roccaforti li ha costretti a rifugiarsi sempre più in superficie, abbandonando così le profondità delle montagne e i misteri in esse contenute.
 
I Nani sono una razza orgogliosa e vendicativa, tanto che ogni avvenimento considerato indegno e ogni torto subito sono trascritti all’interno del Libro dei Rancori, un tomo antico quanto la stessa razza nanica, attualmente custodito da Re Thorgrim Portarancori.
Il rispetto e la fedeltà alla parola data sono anche una loro debolezza: se per qualunque motivo un Nano non è in grado di mantenere una promessa fatta, è tale la vergogna provata che lo porta ad abbandonare la sua normale vita e ad intraprendere la via dello Sventratore. Nudi, coperti di tatuaggi e con i capelli tinti di rosso, per un Nano diventare Sventratore e cercare una morte onorevole in battaglia è l’unico modo per redimersi della promessa non mantenuta.
 
Nel prossimo articolo vi parleremo di un’altra delle razze presenti in Total war: Warhammer. Ora, però, gustatevi il filmato.
 

 


Xa
HOMETUTTI
TORNA SU